A cosa servono le scale

Pagina 2 di 3 Precedente  1, 2, 3  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Re: A cosa servono le scale

Messaggio  nik_berardi il Gio Feb 26, 2009 7:41 pm

Andrea ha scritto:spero che un giorno la riesca a fare anche io pale

cmq...nik per esempio prima per esercitArmi ho provato a trovare gli accordi di My Heart Will Go On (titanic) e ci sono riuscito tranquillamente e solo adesso ho capito a cosa servono le scale xD prima provavo gli accordi a casaccio adesso bene o male so come muovermi ...però con questa melodia non ho trovatp difficolta altre forse avranno accordi un pochettino diversi oppure a me non piace quell accordo questo non lo so...vabbe sicuramente è un fatto di esercizio ma anche di studio. speriamo bene perche sto mettendo tutto me stesso in questo strumento *-*


e fai bene, se poi vuoi un esercizio da fare solo suonando, senza libri o teorie varie fai cosi...my heart will go on dovrebbe essere in DO#m se non sbaglio, poi modula e sale di 2 toni in FAm. Se tu riesci a trovare gli accordi in queste due tonalita è gia una buona cosa, in piu prova a fare quello ke si kiama trasporto musicale. Invece ke partire in DO#m, cambia tonalita e per esempio parti in SOLm: la canzone è la stessa, la melodia sempre quella e i giri gli stessi, cambiano solo gli accordi. Attento pero', non metterti a fare i calcoli sui tasti, cioè da DO# a SOL sono 6 note, quindi sposto tutti gli accordi su di 6 semitoni...Prova sempre ad andare a orekkio; in questo modo memorizzerai il GIRO ARMONICO, e non solamente gli accordi della canzone. Il tuo cervello quindi, quando dovrai fare un brano in cui c è un passaggio uguale a My heart will go on, ti dirà ke lo conosci gia e qualsiasi tonalita essa sia tu riuscirai a farlo al primo colpo, perchè tu avrai gia fisso in mente l intervallo fra gli accordi ke ti servono. Non ti dico di farlo su 12 tonalita, se no veramente scleri anke x la noia=) Ma prova, e dimmi se non ti sentirai i passaggi un po piu tuoi fra un po di tempo.. Wink
avatar
nik_berardi

Messaggi : 103
Data d'iscrizione : 23.02.09
Età : 25

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: A cosa servono le scale

Messaggio  Andrea il Gio Feb 26, 2009 10:02 pm

nik ritorno a romperti xD allora partendo con il sol mi viene chiave di violino: sol------sol-sol-sol----fa#------sol
----------------------------------------------------------------di basso :sol-la-re---------------fa#-la-do

vedi l'accordo fa#-la-do ?perchè suona bene quello e non con il re aviene qualcosa che porta il re al do?

non so se mi sono spiegato bene cerca di capire credo in te Very Happy

Andrea

Messaggi : 33
Data d'iscrizione : 23.02.09

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: A cosa servono le scale

Messaggio  nik_berardi il Gio Feb 26, 2009 11:27 pm

Andrea ha scritto:nik ritorno a romperti xD allora partendo con il sol mi viene chiave di violino: sol------sol-sol-sol----fa#------sol
----------------------------------------------------------------di basso :sol-la-re---------------fa#-la-do

vedi l'accordo fa#-la-do ?perchè suona bene quello e non con il re aviene qualcosa che porta il re al do?

non so se mi sono spiegato bene cerca di capire credo in te Very Happy



Aaaallora, 2 dritte per capirci..non chiamarla chiave di violino e chiave di basso, chiamala semplicemente mano destra e sinistra, xkè tu puoi anke tranquillamente suonare con la destra in chiave di basso. quello che tu kiami "partendo con il sol" kiamala tonalita, se non riesci a capirla al volo c è un modo, guarda l accordo con cui inizia il brano e con cui finisce soprattutto: quell accordo 99% ti da la tonalità (a meno ke non ci sia una modulazione nel brano). secondo me hai sbagliato a scrivere, xkè sull inizio del pezzo, l accordo ke ci sta è il SOL, quindi sol-si-re e non sol-la-re (ke per la cronaca si kiama SOLsus2). il secondo accordo in realtà è un rivolto dell accordo di RE, ovvero il re-fa#-la diventa fa#-la-re; se tu metti il do, diventa RE7...in genere, ma non è assolutamente una regola, pero' per pezzi basici possiamo considerarla, se tu metti un accordo di settima di dominante, l accordo successivo è quello ke "risolve o svolge" la settima. ti faccio un esempio. prova a fare RE7 (re-fa#-la-do) e dopo fai SOL (sol-si-re-sol), sentirai ke armonicamente il giro è kiuso, mentre la settima in se lascia aperto qlcs. nel caso del pezzo ke prendi in considerazione, la serie di accordi è SOL, RE/FA#, DO/MI, RE, SOL. Come vedi l accordo di re ke dici tu, non è seguito dall accordo di SOL, ma da uno di DO...quindi la settima non ci sta molto bene come dici tu...invece ti ho messo in grassetto l ultimo accordo, xkè dopo questo giro ricomincia una strofa, proprio dal sol: in questo caso puoi mettere una settima. prova e dimmi se capisci
avatar
nik_berardi

Messaggi : 103
Data d'iscrizione : 23.02.09
Età : 25

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: A cosa servono le scale

Messaggio  Andrea il Ven Feb 27, 2009 12:51 am

aaaahhh che ciuccio che sono lol! sei un grande mamma mia Shocked ....l'accordo iniziale si ho sbagliato a scrivere Very Happy cmq.. ho capito tutto l'unica cosa questo passaggio non mi è chiaro ...

"nel caso del pezzo ke prendi in considerazione, la serie di accordi è SOL, RE/FA#, DO/MI, RE, SOL. Come vedi l accordo di re ke dici tu, non è seguito dall accordo di SOL, ma da uno di DO...quindi la settima non ci sta molto bene come dici tu...invece ti ho messo in grassetto l ultimo accordo, xkè dopo questo giro ricomincia una strofa, proprio dal sol: in questo caso puoi mettere una settima. prova e dimmi se capisci"

tutto il resto sei stato chiarissimo ...anzi io che ho capito

Andrea

Messaggi : 33
Data d'iscrizione : 23.02.09

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: A cosa servono le scale

Messaggio  nik_berardi il Ven Feb 27, 2009 12:55 am

Andrea ha scritto:aaaahhh che ciuccio che sono lol! sei un grande mamma mia Shocked ....l'accordo iniziale si ho sbagliato a scrivere Very Happy cmq.. ho capito tutto l'unica cosa questo passaggio non mi è chiaro ...

"nel caso del pezzo ke prendi in considerazione, la serie di accordi è SOL, RE/FA#, DO/MI, RE, SOL. Come vedi l accordo di re ke dici tu, non è seguito dall accordo di SOL, ma da uno di DO...quindi la settima non ci sta molto bene come dici tu...invece ti ho messo in grassetto l ultimo accordo, xkè dopo questo giro ricomincia una strofa, proprio dal sol: in questo caso puoi mettere una settima. prova e dimmi se capisci"

tutto il resto sei stato chiarissimo ...anzi io che ho capito


in pratica, l ho messa per le lunghe per darti una spiegazione piu tecnica. il RE7 come dicevi tu, lo metti al 99% se dopo c è un accordo di SOL. IN questo caso invece c è un accordo di DO, quindi è armonicamente sbagliato mettere la settima.
avatar
nik_berardi

Messaggi : 103
Data d'iscrizione : 23.02.09
Età : 25

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: A cosa servono le scale

Messaggio  Andrea il Ven Feb 27, 2009 1:17 am

ahhh ok perfetto ho capito Very Happy vabbe mo non posso suonare che è tardi domani continuo grazie mille nik non so come ringraziarti ^^

Andrea

Messaggi : 33
Data d'iscrizione : 23.02.09

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: A cosa servono le scale

Messaggio  nik_berardi il Ven Feb 27, 2009 4:32 pm

Andrea ha scritto:ahhh ok perfetto ho capito Very Happy vabbe mo non posso suonare che è tardi domani continuo grazie mille nik non so come ringraziarti ^^


fammi ovviamente sapere se con la tastiera sott occhio c è qualcosa su cui non sono stato kiaro.
avatar
nik_berardi

Messaggi : 103
Data d'iscrizione : 23.02.09
Età : 25

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: A cosa servono le scale

Messaggio  Andrea il Ven Feb 27, 2009 11:30 pm

sol-------sol sol sol fa#-------sol sol fa# sol la si---------la
sol-si-re-------------fa#-la-re-(*)-------------sol-si-re--fa#-la-re


sol-------sol sol sol fa#-------sol sol--re
sol-si-re------------fa#-la-re---------do-mi-sol (anche se da solo meglio l'accordo re-fa#-la) re
maggiore(se non sbaglio xD)

mi viene cosi la prima parte prova a vedere se capisci vado di fretta adesso dopo quando torno mi spiego meglio^^
e ti metto l'altro pezzo grazie *-*

Andrea

Messaggi : 33
Data d'iscrizione : 23.02.09

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: A cosa servono le scale

Messaggio  nik_berardi il Sab Feb 28, 2009 7:35 pm

Andrea ha scritto:sol-------sol sol sol fa#-------sol sol fa# sol la si---------la
sol-si-re-------------fa#-la-re-(*)-------------sol-si-re--fa#-la-re


sol-------sol sol sol fa#-------sol sol--re
sol-si-re------------fa#-la-re---------do-mi-sol (anche se da solo meglio l'accordo re-fa#-la) re
maggiore(se non sbaglio xD)

mi viene cosi la prima parte prova a vedere se capisci vado di fretta adesso dopo quando torno mi spiego meglio^^
e ti metto l'altro pezzo grazie *-*


Si gli accordi armonicamente vanno bene, sono ovviamente alcuni da modificare come rivolto ma ne parliamo poi più in là quando hai voglia..=) Per il momento ne modificherei solo 1: il 3 accordo che hai messo, quello di SOL, sostituiscilo con uno di DO (DO-MI-SOL o meglio MI-SOL-DO). Dimmi poi come va
avatar
nik_berardi

Messaggi : 103
Data d'iscrizione : 23.02.09
Età : 25

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: A cosa servono le scale

Messaggio  Andrea il Sab Feb 28, 2009 10:28 pm

we nik premetto che se hai qualcosa da dirmi anche un cavillo dimmela perchè veramente sono interessato mi ci sto mettendo parecchio quindi qualsiasi cosa anche se difficile dimmela fa niente poi ci penso io a capire prima o poi ci riesco xD bisogna fare sacrifici e sono pronto a farli xD Very Happy premesso questo allora ho un problema per esempio se sono in tonalita SI quindi la melodia parte con si devo seguire la scala del SI giusto? quindi l'accordo maggiore e si-re-fa ma sarebbe stato si--re-fa se la canzone avesse avuto tonalita DO come faccio a farla diventare SI nel senso: la scala del SI è si do# re# mi fa# sol# la# si quindi non posso usare DO RE FA SOL LA.L'accordo si re fa come lo faccio a trasformare mica è si- re#-fa#?

se non hai capito dimmelo che ripeto meglio ^^ a dopo grazie di tutto Smile Very Happy

Andrea

Messaggi : 33
Data d'iscrizione : 23.02.09

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: A cosa servono le scale

Messaggio  nik_berardi il Sab Feb 28, 2009 11:28 pm

Andrea ha scritto:we nik premetto che se hai qualcosa da dirmi anche un cavillo dimmela perchè veramente sono interessato mi ci sto mettendo parecchio quindi qualsiasi cosa anche se difficile dimmela fa niente poi ci penso io a capire prima o poi ci riesco xD bisogna fare sacrifici e sono pronto a farli xD Very Happy premesso questo allora ho un problema per esempio se sono in tonalita SI quindi la melodia parte con si devo seguire la scala del SI giusto? quindi l'accordo maggiore e si-re-fa ma sarebbe stato si--re-fa se la canzone avesse avuto tonalita DO come faccio a farla diventare SI nel senso: la scala del SI è si do# re# mi fa# sol# la# si quindi non posso usare DO RE FA SOL LA.L'accordo si re fa come lo faccio a trasformare mica è si- re#-fa#?

se non hai capito dimmelo che ripeto meglio ^^ a dopo grazie di tutto Smile Very Happy


allora, per formare gli accordi maggiori ci sono 2 modi essenziali: o vai a orekkio =) o segui le regole teorike. La teoria dice ke per la triade maggiore, partendo dalla tonica (in questo caso il SI) suoni la 3 maggiore e la 5 maggiore. detto in altro modo, dal SI prendi la terza nota della scala e la quinta nota. detta ancora in modo diverso =) dalla tonica, conti 2 toni (4 note contando anke i tasti neri) e arrivi all intervallo d 3 maggiore, e da li conti1 tono e mezzo (3 note) e arrivi alla quinta. quindi si, l accordo di SI MAGGIORE è SI RE# FA#
avatar
nik_berardi

Messaggi : 103
Data d'iscrizione : 23.02.09
Età : 25

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: A cosa servono le scale

Messaggio  Andrea il Sab Feb 28, 2009 11:54 pm

marò nik forse sono troppo scarso ma non riesco....scusami se rompo se ti scocci dimmelo non ho problemi...in tonalita SI (come nelle altre) faccio cosi per trovare l'accordo:ALLORA abbiamo si si si si la# (titanic sempre in diversa tonalita) il primo accordo abbiamo detto è si re# fa# adesso per trovare l'accordo del la # prendo la-do-mi vedo che nella scala si do# re# mi fa# sol# la# non posso usare la e do e sposto di un semitono Neutral ma non penso che sia cosi mi viene solo in tonalita re mi e fa e solo nelle altre non ci riesco forse sbaglio bho aiutami che sto impazzendo Neutral

Andrea

Messaggi : 33
Data d'iscrizione : 23.02.09

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: A cosa servono le scale

Messaggio  nik_berardi il Dom Mar 01, 2009 12:27 am

Andrea ha scritto:marò nik forse sono troppo scarso ma non riesco....scusami se rompo se ti scocci dimmelo non ho problemi...in tonalita SI (come nelle altre) faccio cosi per trovare l'accordo:ALLORA abbiamo si si si si la# (titanic sempre in diversa tonalita) il primo accordo abbiamo detto è si re# fa# adesso per trovare l'accordo del la # prendo la-do-mi vedo che nella scala si do# re# mi fa# sol# la# non posso usare la e do e sposto di un semitono Neutral ma non penso che sia cosi mi viene solo in tonalita re mi e fa e solo nelle altre non ci riesco forse sbaglio bho aiutami che sto impazzendo Neutral


a cosa ti serve l accordo di la#?
avatar
nik_berardi

Messaggi : 103
Data d'iscrizione : 23.02.09
Età : 25

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: A cosa servono le scale

Messaggio  Andrea il Dom Mar 01, 2009 12:34 am

perche con tonalita SI mi viene si si si si la# si la# si do# re# do# si si si la# si fa# no?

Andrea

Messaggi : 33
Data d'iscrizione : 23.02.09

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: A cosa servono le scale

Messaggio  nik_berardi il Dom Mar 01, 2009 12:46 am

Andrea ha scritto:perche con tonalita SI mi viene si si si si la# si la# si do# re# do# si si si la# si fa# no?


si giustissimo...ma l accordo di la#...dove lo metti..?=)
avatar
nik_berardi

Messaggi : 103
Data d'iscrizione : 23.02.09
Età : 25

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: A cosa servono le scale

Messaggio  Andrea il Dom Mar 01, 2009 12:51 am

al la# lo devo mettere...allora...in tonalita sol metto sol-si-re piu al fa# metto fa# -la-re o mi fa# re (xd) ...in tonalita si metto si re# fa# e poi dovrei mettete l'altro accordo ma non lo so fare xD Very Happy

Andrea

Messaggi : 33
Data d'iscrizione : 23.02.09

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: A cosa servono le scale

Messaggio  nik_berardi il Dom Mar 01, 2009 12:57 am

Andrea ha scritto:al la# lo devo mettere...allora...in tonalita sol metto sol-si-re piu al fa# metto fa# -la-re o mi fa# re (xd) ...in tonalita si metto si re# fa# e poi dovrei mettete l'altro accordo ma non lo so fare xD Very Happy


allora allora...piano =)
intanto, in SOL parti con l accordo di SOL e poi metti l accordo di RE che giustamente hai detto fa#-la-re: mi-fa#-re cosa c entra?
poi stai facendo un ragionamento sbagliatissimo...xkè tu dici, in SOL il secondo accordo è fa#-la-re, parte dal fa#, allora è l accordo di fa#: SBAGLIATISSIMO!!!=) tu gira quelle tre note: fa#-la-re, la-re-fa#, re-fa#-la: secondo il tuo ragionamento uno è l accordo di fa#, uno di la, uno di re...capisci quello ke voglio dire?

in SI, se devi fare il secondo accordo e parte da la#, non vuol dire ke sia l accordo di la#....
avatar
nik_berardi

Messaggi : 103
Data d'iscrizione : 23.02.09
Età : 25

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: A cosa servono le scale

Messaggio  Andrea il Dom Mar 01, 2009 1:02 am

nono sbagliato non mi ma RE re fa# la Very Happy ah ho capito io invece pensavo che dato che il la non si usa per la scala del Si e si usa la# dovevo trasformare l'accordo del la in un altro accordo che non contenesse le note proiite dalla scala diminuendo di un semitono...e ho sbagliato tutto perche come haib detto puo partire anche da la# e in questo caso come lo creo l'accordo?

Andrea

Messaggi : 33
Data d'iscrizione : 23.02.09

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: A cosa servono le scale

Messaggio  nik_berardi il Dom Mar 01, 2009 1:09 am

Andrea ha scritto:nono sbagliato non mi ma RE re fa# la Very Happy ah ho capito io invece pensavo che dato che il la non si usa per la scala del Si e si usa la# dovevo trasformare l'accordo del la in un altro accordo che non contenesse le note proiite dalla scala diminuendo di un semitono...e ho sbagliato tutto perche come haib detto puo partire anche da la# e in questo caso come lo creo l'accordo?


se te lo dico non impari...fai il calcolo: tu sai gli accordi in SOL, puoi ricavarteli in SI.

In SOL: SOL, RE, DO, RE, SOL...
Tra la nota sol e la nota si, quanti semitoni ci sono? ovvero, piu banalmente, quanti tasti? Contali...
Fai la proporzione, l ho detto da subito ke è tutta matematica intuitiva: sol : si = re : x
La distanza del sol dal si è uguale alla distanza del re da...?

Prova...Wink
avatar
nik_berardi

Messaggi : 103
Data d'iscrizione : 23.02.09
Età : 25

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: A cosa servono le scale

Messaggio  Andrea il Dom Mar 01, 2009 1:19 am

fa#? sono 3 semitoni(1 tono e mezzo o 3 tasti xD)penso sia questo confused

Andrea

Messaggi : 33
Data d'iscrizione : 23.02.09

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: A cosa servono le scale

Messaggio  nik_berardi il Dom Mar 01, 2009 1:21 am

Andrea ha scritto:fa#? sono 3 semitoni(1 tono e mezzo o 3 tasti xD)penso sia questo confused


fa# è giusto...ma spiegami come ci sei arrivato scusa =) tra cos è ke ci sono 3 semitoni?
avatar
nik_berardi

Messaggi : 103
Data d'iscrizione : 23.02.09
Età : 25

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: A cosa servono le scale

Messaggio  Andrea il Dom Mar 01, 2009 1:26 am

tra SOL e SI ci sono sol# la la# tra quindi tra sol e sol# (1 semitono) tra sol# e la (1 semitono) e tra la e la# (1 semitono) da re c'è re# mi e fa quindi da re a re# (1 semitono) tra re# e mi(1semitono) e tra mi e fa (1 semitono)

quindi 3 semitoni=3 semitoni xD Very Happy ù

giusto?

Andrea

Messaggi : 33
Data d'iscrizione : 23.02.09

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: A cosa servono le scale

Messaggio  nik_berardi il Dom Mar 01, 2009 1:30 am

Andrea ha scritto:tra SOL e SI ci sono sol# la la# tra quindi tra sol e sol# (1 semitono) tra sol# e la (1 semitono) e tra la e la# (1 semitono) da re c'è re# mi e fa quindi da re a re# (1 semitono) tra re# e mi(1semitono) e tra mi e fa (1 semitono)

quindi 3 semitoni=3 semitoni xD Very Happy ù

giusto?



si giusta come equazione...ma tra sol-sol#, sol#-la, la-la#, e tra la#-si? ci devi arrivare al SI, no? =)
l intervallo è di 2 toni, non 1 tono e mezzo..
avatar
nik_berardi

Messaggi : 103
Data d'iscrizione : 23.02.09
Età : 25

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: A cosa servono le scale

Messaggio  Andrea il Dom Mar 01, 2009 1:34 am

ah si per toccare la nota sono 2 i toni Neutral vabbe per poco Very Happy e quindi mo che so che ci sono 2 toni? e poi perche devo vedere dal re 2 toni se a me interessa il si?

c'e mo devo prendere l'accordo con il sol e lo sposto di 2 toni?

Andrea

Messaggi : 33
Data d'iscrizione : 23.02.09

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: A cosa servono le scale

Messaggio  Andrea il Dom Mar 01, 2009 1:39 am

fa#-la#-do#? cheers

Andrea

Messaggi : 33
Data d'iscrizione : 23.02.09

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: A cosa servono le scale

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Pagina 2 di 3 Precedente  1, 2, 3  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum